Franco Nembrini: El Dante… della Commedia divina…

Franco Nembrini: El Dante… della Commedia divina…

eldanteQuando si tratta del “leggere” Dante, il Sommo Poeta italiano, la mente va  Roberto Benigni o Vittorio Sermonti. Ma certamente sorprendente e profonda, quanto mai affascinante, è la lettura di un altro “trovatore” di Dante:  Franco Nembrini.

L’ambizioso obiettivo del professor Nembrini è offrire al grande pubblico una chiave per amare, più che per capire, il poeta svogliatamente subìto da milioni di alunni sui banchi di scuola; rileggere le sue opere come se fossero scritte da un autore contemporaneo; insinuare in chi ascolta le domande più vere e profonde che i suoi versi suggeriscono.

“Le lezioni su Dante di Nembrini – dichiara Paolo Ruffini, – sono straordinarie perché vere, autentiche, senza effetti speciali, ti rimangono dentro come un incontro inatteso. Con noi stessi. Hanno la forza ipnotica della verità, che è semplice e rivoluzionaria. Parteciparvi è emozionante per questo. Vuol dire scoprire cose che credevamo di sapere, e invece ignoravamo. Vederle con occhi diversi”.

Fondatore di una scuola libera, “La traccia”, Nembrini è un insegnante che ama definirsi figlio d’arte perché il padre era bidello nella scuola media del paese in cui è nato, Trescore Balneario, sulla montagna bergamasca. A quattordici anni giura nelle mani della professoressa di lettere delle medie che sarebbe diventato insegnante di italiano, ma a sedici è costretto per esigenze familiari – dieci fratelli – a lasciare il liceo e a lavorare come operaio. A diciotto decide di prendere il diploma di maturità magistrale, e in tre mesi prepara gli esami da privatista. Si laurea in pedagogia nel 1982 all’Università Cattolica di Milano e l’anno seguente può finalmente mantenere il suo giuramento: diventa insegnante di letteratura nelle scuole superiori.

Homepage

 

 

Condividi:
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *