nazismo

vania 10 Giugno 2019

“Qualità, non quantità” era il suo slogan, riferito alla qualità della razza umana, da controllare attraverso una precisa pianificazione eugenetica, passante anche per il Birth control, ovvero il controllo delle nascite, grazie al quale eliminare tutti gli «esseri umani difettati, inferiori, malati, inutili». Femminismo ed eugenetica Margaret Sanger (1879-1966) era un’attivista femminista, vivace centro di […]

vania 14 Maggio 2019

Nell’ottobre del 1938, sull’affaccio nel baratro della seconda guerra, il giornalista americano H. R. Knickerbocker (1898-1949) si reca a Küsnacht (Svizzera) per incontrare lo psicanalista di fama mondiale Carl Gustav Jung (1875-1961) e condurre un’intervista fra le più lunghe tra quelle rilasciate dal famoso medico. L’argomento chiave della lunga conversazione, apparsa per la prima volta […]

vania 5 Marzo 2019

Kremsmünster è un’abbazia cattolica benedettina, fondata nel 777 dal duca di Baviera Tassilone III. Si trova nell’Alta Austria. Nell’aprile del 1941, il complesso monastico viene requisito da Ernst Kaltenbrunner (1903-1946), alto gerarca nazionalsocialista austriaco, capo supremo dell’RSHA, l’Ufficio centrale per la sicurezza del Reich. Custodia per opere d’arte e documenti segreti I nazisti cacciano gli […]

vania 31 Gennaio 2019

Il libro – La Chiave di Auberon (terzo volume de La trilogia dell’Inquisitore) 1933, Lidia Furlan desidera elevarsi dalla sua realtà, fatta di un paese agricolo e arretrato che però nasconde sotto le sue fondamenta secoli di storia. Per salvarsene, decide di collaborare coi tedeschi per ritrovare il Codice dell’Inquisitore, cui l’ideologia esoterica nazista tiene […]